Ultima modifica: 30 Gennaio 2016

Domande frequenti

Fino a che ora posso entrare senza giustificazione?
Si entra senza giustificazione fino alle 08:15.
Ciò vale per chi arriva da lontano, previa autorizzazione del Dirigente Scolastico.

Cosa devo fare se mi sono scordato la merenda o altro materiale a casa?
Poiché i Genitori non sono taxisti, per una mattina si salta lo spuntino e si chiedono in prestito i materiali dimenticati. Per nessun motivo i Genitori devono rincorrere a Scuola i figli facendo loro da segretari.

Dopo quanti giorni di assenza devo presentare il certificato medico?
Il certificato medico va presentato dopo sette giorni di assenza.
Chi è assente per motivi di famiglia deve dichiararlo sulla giustificazione e non deve presentare certificato medico.

Come devo comportarmi in caso di maltempo?
In caso di allerta meteo sarà la singola Famiglia a decidere se tenere o meno a casa il minore.
Gli Alunni che verranno a scuola vi si dovranno trattenere, salvo tragici eventi, fino al termine delle lezioni.

Che cosa devo fare se mi accorgo che qualcosa del mio corredo scolastico manca?
Occorre avvertire subito il Docente di Classe dell’oggetto che manca. E’ inopportuno accusare i compagni di furto. In caso di acclarata condotta, si interverrà per via disciplinare.

Che cosa succede se non faccio firmare gli avvisi dai genitori?
Chi non ha gli avvisi firmati, resta a Scuola fino al termine normale delle lezioni o non partecipa alle uscite didattiche.

Che cosa devo fare se assisto a bisticci nel cortile della Scuola?
Episodi del genere vanno segnalati prontamente al personale scolastico.

Che cosa succede se mi rubano il cellulare?
Come è stabilito nel patto di corresponsabilità, il cellulare non fa parte del corredo didattico, quindi la Scuola non è responsabile per furti o smarrimenti.

Se non sono preparato in una materia, come posso giustificarmi?
Nell’arco di un quadrimestre i Docenti accettano due giustificazioni da parte delle Famiglie.

Come devo comportarmi per avere i compiti in caso di mia assenza da Scuola?
La prassi più comune è quella di rivolgersi ai compagni telefonicamente. In casi straordinari è possibile rivolgersi direttamente al Dirigente.